News

lungo f2

L'inverno e´ appena iniziato in genere aumentiamo sempre qualche chilo, nasce l’esigenza di mettersi in movimento per dimagrire ma anche per disintossicarsi, da stili di vita quantomeno opulenti. Ma attenzione, quando si inizia a praticare un'attività fisica bisogna ricordarsi alcune cose. Innanzitutto mai forzare all'inizio, il lavoro duro fa bene se si è allenati e preparati; abusare del proprio fisico non è mai bene... segue

 

 

 

...si possono verificare fastidiosi indolenzimenti muscolari, demotivazione per gli scarsi risultati ottenuti ed al pensiero di successivi allenamenti, che ora ci appaiono estenuanti. Se facciamo qualcosa controvoglia non la facciamo come andrebbe fatta, se siamo in armonia la facciamo meglio ed otteniamo più velocemente risultati positivi.

Da qui la scelta di una attività gratificante!!!

La seconda cosa da ricordare è che bisogna lavorare entro i propri limiti. E' quindi importante conoscere i nostri limiti, per poterli allargare con un’attività costante e graduale nel tempo. Per ottenere risultati occorre molto sacrificio e applicazione, infatti le piccole modifiche al nostro fisico sono giornalmente impercettibili ma molto importanti. Dunque allenamento!museo canapa

Ma quanto è importante allenarsi? Chiunque abbia praticato o pratichi uno sport avrà provato quanto sia faticoso ricominciare l’attività dopo un periodo di vita sedentaria. Il nostro organismo reagisce a questi sforzi con una serie di sintomi che sicuramente non incoraggiano a continuare, tra i più diffusi: affanno generale, dolori vari e pesantezza muscolare. Se però insistiamo, avremo la possibilità di notare un miglioramento più o meno significativo, il processo attraverso il quale raggiungiamo un più alto livello di efficienza fisica si chiama allenamento.

Il meccanismo fisiologico che ne deriva è compensato dalla capacità di adattamento dell'organismo, che sottoposto ad uno sforzo reagisce con una serie di modificazioni morfologiche e funzionali dipendenti dal lavoro svolto. Questo principio è ovviamente valido anche per il mountain-biking. All'inizio anche la più facile salita sembra ripidissima, ma dopo un può di allenamento si arriverà a pedalare con relativa facilità anche sui percorsi più impegnativi.

E’ arrivato il momento di iniziare a muoversi, o perlomeno iniziare a pensarci!!!

Tornando al discorso di una attività gratificante, ti proponiamo una serie di uscite domenicali in mountain bike, tutte molto graduali e progressive.

Inizieremo piano piano a pedalare nei tratti di fondo valle per poi saggiare qualche dolce salita e vedere cosa succede. In questa stagione si fa un solo turno dalle 10 alle 14, se c’è il sole ti posso garantire che fa anche caldo, comunque è sufficiente una normalissima tuta invernale con una cortinese o mantellina, se tira vento o piove.

I percorsi hanno un fascino tutto particolare, forse dipende dalla eccezionale luminosità, le genne sono ancora giovani, il sottobosco è completamente aperto e si procede su fondi molto morbidi. Devi assolutamente provare, i percorsi sembrano più semplici, il fondo è compatto e non più insidioso per il gran secco dell’estate, poi al ritorno dopo il lavaggio del proprio mezzo e una doccia calda nello spogliatoio riscaldato, si torna con una carica di energia naturale potentissima!!!

Bene, spero che questa news ti abbia fatto venire un pò di voglia, noi intanto non ci fermiamo, durante il week end siamo operativi con due turni di all mountain sui colli della Valnerina, davvero spettacolare. Ti aspettiamo!!!

Umbria in Mountain Bike

Tel/fax 0744-287686 GSM 380.3088533

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER