viadottNuovi programmi ad indirizzo Storico SportivoBike Tour della Vecchia Ferrovia. La ferrovia a scartamento ridotto Spoleto Norcia, attivata nel 1926, aveva caratteristiche di ferrovia alpina, per il notevole dislivello superato, per le gallerie elicoidali, per le gole strettissime e i viadotti sospesi su impetuosi torrenti.….segue

 

 

Una ferrovia da fiaba che finalmente riuscì a rompere il lungo isolamento della Valnerina. Sin dagli anni della sua costruzione, la Spoleto Norcia, fu considerata un gioiello d’ingegneria, soprattutto per il perfetto accostamento tra progresso e ambienteUmbria in mountain bike ha realizzato diversi programmi, con attività escursionistica guidata per Istituti Scolastici, sul tracciato della Vecchia Ferrovia, Indimenticabile!!!

Le due escursioni che proponiamo si sviluppano su uno dei tratti più spettacolari della vecchia ferrovia, quello tra la stazione di valico della Caprareccia Borgo Cerreto.

  • Tratto Valleadatto a tutti: partenza dalla Stazione di Santanatolia/Scheggino, qui imbocchiamo il tracciato della treninovecchia ferrovia che costeggia il trasparentissimo fiume Nera. Si superano in sequenza Vallo di NeraPiedi Paterno e Borgo Cerrto, attraverso un susseguirsi di viadotti e brevi gallerie immerse in una vegetazione lussureggiante. Il tracciato è quasi completamente pianeggiante. 
  • Tratto Monteper i più allenati: questo tracciato si sviluppa su uno dei tratti più spettacolari della ferrovia, quello tra la stazione di valico della Caprareccia e quella di S. Anatolia, che in 10 Km scende da quota 624,65 s.l.m. a quota 290 s.l.m, in un autentico zig-zag tra i fossi: Vallegiana e Scentelle. Il tratto di salita continua (6 Km) traCastel S. Felice e Forca di Cerro, è quello sicuramente più impegnativo di tutta l’escursione, si superano in sequenza 6 gallerie di cui due elicoidali e 7 viadotti, necessaria luce artificiale in galleria.

 

treno

La collaborazione con il Centro di Educazione Ambientale, con il Museo della Canapa di Santanatolia, con l'Activopark di Scheggino, ci permette di realizzare diverse tipologie di intervanto, con soluzioni per le Scuole Primarie e per le Scuole Secondarie. Tra le attività proposte, diversi laboratori ad indirizzo Naturalistico Ambientale come: Il BoscoSpecie Giardino AppenninicoMuseo dell’Albero; oppure laboratori più creativi come gli antichi mestieri: il Casaro; il Falegname; il Boscaiolo, a Santanatolia di Narco nel museo della Canapa i laboratori specifici ed a Spoleto il museo della Vecchia Ferrovia.